image

VIII Edizione della Borsa del Turismo Culturale

imageIl 18 e 19 Novembre l’Associazione B&B Matera partecipa alla VIII Borsa Internazionale del Turismo Culturale organizzata da Mirabilia Network. Nella Città dei Sassi si incontreranno oltre 500 operatori del settore.

Sono attesi 100 buyer accreditati provenienti, oltre che dall’Italia, anche da Bielorussia, Belgio, Brasile, Canada Cina, Croazia, Danimarca, Estonia Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Israele, Lituania, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Russia, Corea del Sud, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera, Inghilterra, Usa, Giappone, 147 aziende del settore enogastronomico e 137 aziende (tra cui 25 francesi e 3 greche) del settore turismo operanti nei territori che possono vantare la candidatura o la titolarità di un sito materiale riconosciuto come bene patrimonio dell’umanità dall’Unesco.
In concomitanza con la Borsa, si svolgerà anche la IV edizione di Mirabilia Food & Drink, evento b2b realizzato in collaborazione con ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, che ha l’obiettivo di coniugare l’offerta turistica dei luoghi Unesco con quella del patrimonio enogastronomico tipico della Dieta Mediterranea.

Lunedì 18 novembre, alle ore 9.00 il convegno I siti Unesco e i territori in rete: la valorizzazione attraverso la cultura, il turismo e l’enogastronomia alla presenza delle istituzioni regionali, locali e camerali, dove sono attesi, tra gli altri, Mirella Liuzzi, Sottosegretario Ministero Sviluppo Economico della Repubblica Italiana, e Dario Franceschini, Ministro della Cultura.

Nel pomeriggio dalle ore 14.00, la conferenza internazionale International conference sustainable and innovative business model to promote Unesco sites, creative culture & tourism across europe, dove interverranno tra gli altri i rappresentanti del sistema Unesco, i presidenti delle Camere di commercio di Verona, Crotone e Sassari; Roberto di Vincenzo, presidente ISNART; ci saranno anche le presentazioni di best practices di Spagna, Francia, Croazia, Bulgaria e Serbia.
flag Home×